Equity Crowdfunding News

Trend e Ispirazioni sull’equity crowdfunding

JustMary: intervista a Matteo Moretti, CEO dell’azienda leader del delivery di canapa CBD in Italia

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
JustMary: intervista a Matteo Moretti, CEO dell'azienda leader del delivery di canapa CBD in Italia

Indice

JustMary è la prima società Italiana di consegna di cannabis legale, tramite app o sito internet. La Società commercializza prodotti a base di canapa e non solo, a marchio proprio e a marchio di terzi. Oltre al servizio delivery con fattorini, consegna in Italia e in Europa attraverso partner logistici internazionali, in tutte le città non servite direttamente.

Fin dalla fondazione, ha registrato una rapida crescita della propria customer base: allora, abbiamo intervistato il CEO dell’azienda, Matteo Moretti, che ci ha raccontato di più su JustMary.

Da dove nasce l’idea di JustMary e qual è il suo business model?

L’idea nasce dall’esplosione del mercato nel 2018, all’epoca eravamo soci di un importante delivery a Milano e abbiamo pensato di replicare il business sulla Cannabis. Rider con il magazzino sulle spalle per ottimizzare rotte e costi. Ed ecco fatto.

Oggi puoi scaricare l’app Justmary sul tuo telefonino e ordinare come se fosse una pizza della cannabis dal tuo divano.

LEGGI ANCHE – 3 buone ragioni per usare l’equity crowdfunding

Attualmente quanto è grande la rete di JustMary?

Attialmente siamo attivi a Milano – Monza – Torino – Bologna – Firenza – Roma – Napoli – Salerno – Catania. E all’estero nella capitale francese Parigi. Spediamo poi con corriere espresso in tutta italia e in europa

Quali sono i diversi prodotti e servizi per i clienti?

Justmary oggi vende tutti i prodotti a base di CBD, popper e oggettistica collegata. L’utente ordina e in meno di un’ora arriva il prodotto a casa.

Come funziona il sistema di spedizioni e attraverso quali canali? Avete stretto partnership in tal senso?

In alcune città abbiamo i nostri rider, in altre abbiamo delle partnership, per esempio lavoriamo con Foodys su Catania, dove il cliente può ordinare sia dall’app foodys che sulla nostra e ricevere la merce. oppure Alfonsino su Salerno. Con Alfonsino abbiamo un piano di sviluppo molto ambizioso.

Nel vostro mercato di riferimento esistono poche realtà che offrono un servizio simile. Quali sono i vantaggi rispetto ai pochi competitor?

Esatto, non ci sono molte realtà. Perché la gente ci sceglie? Qualità dei prodotti, precisione, assistenza al cliente.

LEGGI ANCHE – 5 cose da sapere prima di lanciare una campagna di equity crowdfunding

Come mai avete scelto l’equity crowdfunding come metodo di finanziamento e come verranno utilizzati i fondi raccolti?

Crediamo nella vera essenza del crowdfunding, essendo l’unica fonte di finanziamento che oggi abbiamo aperta. Il mercato attualmente non ritiene finanziabile il nostro settore, è ancora un tabù. I fondi raccolti verranno usati per scalare rapidamente su altre città grazie alla partnership con alfonsino e spingere il mercato francese, molto più grosso di quello italiano.

Scopri la campagna di JUSTMARY su Mamacrowd

Vai al sito di JustMary