Lagalene: una campagna di successo per l’innovativo marchio beauty care

Indice

Lagalene, la skincare naturale per il benessere della pelle e dell’anima, ha annunciato di aver ampiamente superato l’obiettivo di raccolta di 250K prefissato con la prima avventura nel mondo del crowdfunding. Con la campagna lanciata sul portale The Best Equity ha infatti raccolto oltre 400.000€: un dato che ha spinto l’azienda milanese a prolungare la raccolta fino al 30 settembre.

Partecipa alla campagna di equity crowdfunding di Lagalene su Thebestequity

Gli investitori di Lagalene

Questo incredibile goal è stato possibile grazie alla partecipazione di piccoli e medi investitori, che da clienti si sono innamorati dei prodotti Lagalene, diventandone partner.
Per questo successo è stato fondamentale il supporto di prestigiose realtà ed importanti imprenditori, come:

  • Essedi s.p.a., a cui fa capo tra le altre anche il brand Antony Morato;
  • Michele Piazzolla, co-owner della Pezzol Industries srl, azienda leader nella produzione e commercializzazione di calzature safety e moda uomo, di pluriennale esperienza e presenza all’estero;
  • Ecomac, operatore leader nelle iniziative legate all’energia rinnovabile;
  • Fattoria di Giulia, realtà innovativa nella produzione, coltivazione e lavorazione di canapa indiana.

In particolare quest’ultima, insieme a Lagalene, si occuperà di coprire tutta la filiera produttiva, dalla semina alla consegna del prodotto ai clienti finali, curando la sostenibilità a impatto zero di tutti gli anelli della catena del valore. Una strada nuova per Lagalene, abbracciata con spirito di avventura e curiosità, senza alcuna certezza, con la sola forza delle proprie idee e soprattutto grazie all’efficacia dei suoi prodotti artigianali, naturali, eco  sostenibili e gender free.

Leggi anche: Equity crowdfunding: guida agli investitori professionali

VAI ALL’ARTICOLO

Un investimento per il benessere dei clienti stessi

Da quando Lagalene è stata lanciata sul mercato, i risultati ottenuti dai prodotti sul miglioramento della pelle si sono tradotti prima in gradimento e poi in supporto da parte dei clienti.

“Un successo di squadra che ci trova grati, ma certo non stupiti” – dice il founder e Ceo dell’azienda Francesco Arculeo – “Con il raggiungimento di questo primo, incredibile traguardo, metteremo come sempre al centro il consumatore, investendo le risorse per la ricerca, l’ampliamento della gamma di prodotti per la beauty routine e certamente per la comunicazione, consentendo all’universo Lagalene di raggiungere il maggior numero possibile di clienti”.

Lagalene: una campagna di successo per l’innovativo marchio beauty care

L’obiettivo di Lagalene si conferma quello di porre al centro il benessere, non solo esteriore, ma anche interiore, con la convinzione che proprio dal benessere della mente si generi quello del corpo. In quest’ottica, i fondi raccolti vengono dai clienti e ritornano ai clienti, sotto forma di innovazione e miglioramento dei prodotti.

Arculeo, in seguito al successo della prima campagna di equity crowdfunding di Lagalene, ci ha tenuto a ringraziare tutti quelli che hanno sostenuto il brand: “Se è vero com’è vero che un team di successo batte con un solo cuore, dal nostro, al vostro, ancora un profondo e sincero GRAZIE!”

Leggi anche: L’analisi di mercato per l’equity crowdfunding. Scopri come strutturarla per il tuo business plan

VAI ALL’ARTICOLO

vuoi ricevere più informazioni sul mondo dell’equity crowdfunding?